Tutori Stagni e Zone Umide del Friuli Venezia Giulia Rotating Header Image

Horti Tergestini 2015

***** ATTENZIONE CAMBIO DI PROGRAMMA! *****

Le previsioni meteo per sabato danno brutto tempo.
Per tale motivo l’USCITA GUIDATA prevista per sabato sera è POSTICIPATA A DOMENICA 19 APRILE sempre con ritrovo alle ore 19.30 alla curva sotto l’Università.

 

 

Aprile è particolarmente ricco per i Tutori Stagni.
Prossimo appuntamento SABATO 18 e DOMENICA 19 alla manifestazione Horti Tergestini, che quest’anno è arrivata alla sua decima edizione.
La mostra mercato di tutto ciò che riguarda il giardino avrà luogo al parco di S.Giovanni a Trieste, nel comprensorio dell’ex OPP.
Noi saremo come sempre presenti vicino la cisterna che si trova in mezzo al roseto, dove vi racconteremo di ululoni, smeraldini e tritoni che popolano questa storica raccolta d’acqua.
SABATO 18 è prevista un’USCITA organizzata gratuita agli stagni di Villa Giulia: necessario indossare scarpe comode per poter camminare sul sentiero, una torcia, e tanta curiosità!
Il ritrovo è fissato alle ore 19.30 alla curva sotto l’Università.

Vi aspettiamo numerosi!image description

Conferenza: piccoli stagni del Carso

Aprile ci vedrà impegnati in diverse attività.
Iniziamo GIOVEDI’ 9 APRILE: nell’ambito della manifestazione “In primavera a Trieste” organizzata dall’Agricola Monte San Pantaleone, la nostra consulente scientifica dottoressa Gaia Fior, terrà una conferenza sui “Piccoli stagni del Carso”.
Dalle 17.30 alle 19.00 presso il Centro di Promozione Territoriale di Sistiana, Sistiana 56/b (la palazzina che si trova all’inizio del sentiero Rilke verso Trieste).
Vi aspettiamo!

 

IPTS COPERTINA

 

 

Pulizia dello Stagno della Transalpina

Domenica 14 dicembre, 5 volonterosi soci dell’associazione si sono ritrovati alle 11 del mattino per fare una doverosa pulizia invernale dello stagno posto a pochi metri dall’inizio della pista ciclabile “Giordano Cottur” nel rione di Ponziana. Lo stagno, da noi battezzato “della Transalpina”, ospita una popolazione numerosissima di tritone punteggiato e anche un numero di ululoni dal ventre giallo, grazie anche al fatto della costante presenza di acqua che scaturisce da una vicina vena sorgiva nota già ai tempi della costruzione della linea ferroviaria.

image

 

L’abbondanza di acqua però determina anche l’effetto di una crescita rapidissima e “infestante” di molte specie vegetali, che se non fossero mantenute sotto controllo finirebbero rapidamente con l’occludere totalmente l’invaso. Abbiamo perciò deciso di sfoltire la vegetazione terrestre e ridurre quella acquatica, in maniera da liberare almeno in parte lo specchio d’acqua. Questo tipo di intervento è possibile solo in questo periodo invernale, durante il quale la presenza di anfibi è nulla o quantomeno ridotta al minimo e quindi non li si disturba eccessivamente.

 

image

 

 

image

 

Al termine dei lavori (che proseguiranno in gennaio/febbraio con la riduzione del contenuto di fango e detriti dalla canaletta che affluisce nello stagno) si è anche provveduto a ripulire la canaletta che esce dallo stagno e scarica l’acqua in eccesso nel sistema di scarico stradale, e speriamo che questo ultimo intervento riesca anche a mantenere al minimo la presenza di lemna.

 

 

Conferenza: “La vita in una goccia d’acqua”

Il giorno mercoledì 2 luglio 2014, alle 20.30 presso la nostra sede in via Orlandini (situata nell’Infopoint “R. Crasso” all’inizio della pista ciclabile “Giordano Cottur” in Ponziana), sono tutti invitati alla conferenza pubblica “La vita in una goccia d’acqua”, incentrata sulla incredibile e variegata vita che si trova nei nostri stagni e che non riusciamo a vedere ad occhio nudo. Valentina vi descriverà tutte le forme di vita più interessanti che possono trovarsi in una semplice goccia acqua mentre Carlo e Gaia cercheranno di mostrarvi dal vivo qualcuno di questi organismi analizzando con un microscopio un po’ di acqua prelevata dal vicino stagno di via Orlandini e proiettando le immagini in tempo reale. Ingresso libero, inizio alle 20:30.
microscopio

Save the frogs 2014

Nonostante il tempo un po’ incerto e il ponte che ha portato molti lontano da Trieste, anche quest’anno abbiamo organizzato una splendida vetrina per i nostri anfibi durante la giornata internazionale Save the Frogs.

I passanti potevano fermarsi ad ammirare ululoni e tritoni sia nello stagno (ornato da una splendida fioritura di Iris) che nella vaschetta che permetteva anche ai più piccoli di apprezzarne le caratteristiche ed imparare a conoscerli e quindi tutelarli.

IMG 6694

I bambini poi potevano disegnare insieme a noi, fare gare con le rane origami, costruire mollette rana pronte a mangiare insetti e imparare ancora qualcosa in più sugli anfibi con un memory realizzato apposta con immagini di animali locali.

IMG 6696

Per gli adulti, oltre alle spiegazioni delle nostre esperte, c’era la possibilità di guardare vari filmati girati da noi o dai nostri amici sempre sui temi degli anfibi e ascoltare i canti delle varie specie locali. 

IMG 6692

A chiudere in bellezza la foto ricordo col il nostro piccolo tutore onorario e magari la possibilità di farsi truccare da principessa dello stagno. Grazie a tutti quelli che si sono fermati a salutarci!

IMG 6700

IMG 6687