Tutori Stagni e Zone Umide del Friuli Venezia Giulia Rotating Header Image

news

Anfibi e siccità estiva

Dopo la primavera davvero piovosa stiamo vivendo un'estate torrida ed estremamente secca. Di conseguenza il ivello degli stagni si sta abbassando e le pozze più piccole si asciugano. Non c'è nulla di strano o eccezionale in questo, ma alcune specie di anfibi hanno approfittato delle piogge primaverili per una seconda (o terza!) deposizione, quindi ora ci sono molti girini "in secca". Fa tutto parte del circolo naturale ma ovviamente dispiace, e quando si tratta di specie protette il cui numero di siti riproduttivi si sta riducendo con preoccupante velocità si cerca di muoversi il più possibile.

Quindi per salvare la deposizione di rospo smeraldino presso l'area della Wartsila (ex grandi motori) dietro indicazione di Mario Burlin come tutori stagni abbiamo smosso tutti quelli che potevamo contattare, e la risposta è stata entusiasta. Il nostro indirizzario di persone che hanno richiesto di venir informati delle nostre attività ormai supera i 150 contatti, a cui si aggiungono i soci, gli amici e l'appoggio delle istituzioni.

F8b3562e373e46991c00336ba8a90e56

All'appello di andar ad aggiungere acqua alle pozze hanno risposto in tanti, vorrei poter elencare i nomi di tutti quelli che sono andati nonostante il caldo e gli impegni personali a versare litri e litri d'acqua in quella che all'apparenza è solo una pozzanghera ma che dopo uno sguardo più attento si vede brulicare di piccole larve di smeraldino. Vorrei poter fare i nomi dicevo, ma non li conosco tutti perché molti hanno raccolto l'appello senza segnalarmi il loro impegno e non voglio lasciar fuori nessuno, cito solo Alessandro che è stato innumerevoli volte e ha persino spostato delle grosse pietre per delimitare un perimetro ed evitare che le manovre della auto danneggiassero la pozza, Stefano che ha "donato" l'acqua della sua borraccia passando in bici ripromettendosi di tornare, il Corpo forestale e la Protezione Civile che sono passati varie volte. Ma poi molti altri, che simbolicamente ringrazio con la foto di Gabriele, il nostro piccolo tutore entusiasta armato di bottiglia 🙂

DSC04091

Grazie a tutti!!!!!

passeggiata di primavera, resoconto

Domenica 7 aprile si è svolta la prima "passeggiata naturalistica lungo la pista ciclo-pedonale Giordano Cottur" organizzata dalla nostra Associazione. L'intento di tale manifestazione era quello di far conoscere questa realtà della nostra città anche a coloro che non usano la bicicletta. La partenza era fissata alle ore 10 presso l'info point Rodolfo Crasso, in via Orlandini.
Nonostante un moderato vento di Bora, l'adesione è stata alta con ben 25 partecipanti, tra cui diverse famiglie con bambini. Alla partenza ci siamo soffermati ad osservare lo stagno "della transalpina"che si trova in prossimità dell'info point, dove la nostra referente scientifica ha descritto le specie anfibie che vi si possono trovare, l'Ululone dal ventre giallo e il Tritone punteggiato, nonchè le diverse specie vegetali presenti.20130407 101627
Purtroppo a pochi metri dallo stagno si osserva, sul muro che costeggia la pista, una perdita presumibilmente di uno scarico fognario, problema che abbiamo già provveduto a segnalare alle Autorità competenti. Lungo il tragitto i partecipanti si sono dimostrati molto interessati alle attività che la nostra Associazione svolge durante l'anno.
20130407 110034 Dopo circa un paio d'ore di passeggiata, con diverse soste per ammirare il panorama e per raccogliere le numerose immondizie disseminate lungo il percorso, siamo arrivati a quella che era la nostra meta: gli stagni che si trovano sotto al viadotto di via Alpi Giulie, ad Altura. Tali stagni sono stati oggetto di una profonda pulizia da parte dei volontari della nostra Associazione nei giorni precedenti alla passeggiata, con l'eliminazione non solo delle immondizie portate dal vento o abbandonate dagli escursionisti, ma anche con la rimozione di rifiuti di grosse dimensioni tra cui anche un carrello della spesa. I partecipanti alla passeggiata si sono dimostrati entusiasti alla nostra proposta di continuare la pulizia, e il risultato è stato davvero ottimo!
20130407 123133 La giornata si è conclusa con il rientro all'info point e un piccolo rinfresco offerto dai Tutori Stagni. Ringraziando di cuore tutti coloro che ci hanno fatto compagnia in questa domenica, vi ricordiamo che ci troverete sabato 13 e domenica 14 aprile alla manifestazione Horti Tergestini presso il roseto dell'ex OPP nel rione di San Giovanni a Trieste.
 IMG 8672
(Resoconto scritto da Michela, foto di Gaya e Michela)

La migrazione degli anfibi: un documentario

La migrazione di quest'anno è stata fonte di particolare soddisfazione per noi: piogge abbondanti, moltissimi volontari, un grosso appoggio dall'autorità, automobilisti estremamente comprensivi. Durante due delle serate è venuto con noi anche un documentarista che ci aveva contattati interessato all'attività. Sapevo che le condizioni di ripresa sarebbero state pessime: pioggia, luci a incandescenza, soggetti in movimento… un incubo! Ma Antonio non si è scoraggiato quando ha letto i miei avvertimenti ed è arrivato due sere con la sua attrezzatura e una gran buona volontà. Ha montato le riprese fatte ai volontari e agli animali con commenti e spiegazioni di Sergio Dolce e Gaia Fior e ieri ci ha presentato un bellissimo documentario, dove le scarse luci e la pioggia riescono a rendere l'atmosfera quasi incantata.

Vi lascio godere del filmato, sul suo blog potete leggere il suo commento  e vedere gli altri documentari realizzati

Buon natale e un 2013 sempre più anfibio!

Horti tergestini

Quest'anno saremo presenti nel weekend 14-15 aprile alla manifestazione Horti Tergestini presso il parco di San Giovanni. Se le previsioni del tempo verranno smentite e non pioverà incessantemente ci troverete vicino alla cisterna al centro del roseto principale, saremo felici di rivedere tutte le persone che ci hanno accompagnato in queste sere e conoscerne altre, passate a salutarci. Sempre in base al meteo la sera di sabato 14 aprile vorremmo fare una breve escursione dopo il tramonto alla vicina Villa Giulia, per vedere (e sentire) i rospi smeraldini, l'appuntamento è alle 20 al parcheggio sul curvone davanti all'università centrale. L'escursione verrà cancellata in caso di pioggia battente. AGGIORNAMENTO: l'uscita è posticipata a martedì sera, causa vento e freddo! L'attrezzatura necessaria è come sempre una torcia ben funzionate e scarpe comode. Stiamo organizzando anche degli altri appuntamenti per uscite diurne e serali che comunicheremo quanto prima!! Visualizza Cisterna presso il Parco di san Giovanni in una mappa di dimensioni maggiori Installazione dei nostri nuovi cartelli informativi sulla cisterna e sui suoi abitanti anfibi: 20120414-122138.jpg 20120414-131111.jpg I primi piccoli visitatori di sabato mattina: 20120414-123259.jpg Tutti a cercare i rospi smeraldini! 20120414-173637.jpg