Tutori Stagni e Zone Umide del Friuli Venezia Giulia Rotating Header Image

February, 2012:

Migrazione anfibi: riunione organizzativa

A breve inizierà la migrazione di rospi comuni e rane dalmatine nel comune di Dolina, nei pressi della strada che collega gli abitati di Caresana e Dolina. Gli animali si spostano dai ricoveri invernali verso le pozze d’acqua che si trovano pero’ oltre una delle strade asfaltate.

Il percorso da coprire è di circa 1,5km, distribuito su due assi stradali, e il periodo interessato (strettamente legato alle condizioni climatiche) si colloca tra febbraio e marzo, coprendo così sia la migrazione che la contro migrazione degli animali adulti.

La fascia oraria più importante da coprire è tra le 18:30 e le 21:00, con maggiore attenzione alle giornate umide o piovose quando gli animali sono più attivi.

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati su questo sito e sulla pagina facebook “Tutori-Stagni-FVG”.

Siamo alla ricerca di volontari che vogliano accompagnarci in questa attività, unendo un momento di volontariato all’occasione di vedere specie animali spesso poco conosciute ma di grande utilità e interesse.

Ai partecipanti chiediamo di firmare un modulo per lo scarico di responsabilità. L’attrezzatura richiesta è una torcia (meglio sia una frontale che una torcia tradizionale) e un giubbotto catarifrangente (lo stesso modello obbligatorio sulle autovetture), ove i volontari ne fossero sprovvisti ne renderemo disponibili un certo numero aggiuntivo. Essendo il tratto stradale poco illuminato sconsigliamo questa attività ai bambini, e chiediamo in ogni caso che i minorenni siano accompagnati da un maggiorenne che ne assuma la responsabilità.

Mercoledì 22 febbraio alle ore 20.30 circa presso la nostra sede all’infopoint Rodolfo Crasso all’inizio della pista ciclabile (via Orlandini) terremo una riunione organizzativa dove raccoglieremo le adesioni dei volontari fornendo anche indicazioni logistiche. Siete tutti invitati a partecipare!

Aggiornamento (lunedi 27 febbraio): la situazione meteorologica ancora fredda e secca fa sì che gli anfibi non abbiano iniziato ancora la loro migrazione verso gli stagni, per ora si è deciso di spostare l'inizio delle uscite serali a giovedì 1 marzo, con l'avvertenza che se non inizierà a piovere posticiperemo ulteriormente l'inizio delle uscite con i volontari.

Aggiornamento: anche per venerdì 2 e sabato 3 marzo le previsioni meteo esculdono pioggia, le uscite sono quindi sospese.

Aggiornamento (sabato 3 marzo): la situazione meteorologica rimane secca fa e nonostante le temperature decisamente più alte l'assenza di piogge ci impone di posticipare ulteriormente l'inizio delle uscite con i volontari: per ora tutto sospeso per oggi sabato 3 e per domani domenica 4 marzo. Ci saranno ulteriori aggiornamenti per cosa fare lunedì 5, giorno in cui il meteo fornisce qualche speranza di pioggia, seppur debole.

Sono sospese anche le uscite da lunedì 5 a venerdi 9 marzo, visto il perdurare del tempo secco e ventoso e l'assenza di precipitazioni. Quando le migrazioni degli anfibi inizieranno, dopo le prime piogge, è probabile che si concentrino veramente in tanti e servirà la massima collaborazione di tutti i volontari. Aggiornamento (venerdì 9 marzo): sospese anche le serate di sabato 10 e domenica 11 marzo, causa perdurare del tempo secco (e il meteo regionale prevede che non si saranno cambiamenti fino alla fine della prossima settimana). Sospese anche le serate da lunedì 12 fino a giovedì 15. Aggiornamento: sospese le attività anche dal 16 al 18 marzo. Lunedì 19 marzo invece confermiamo che si effettuerà l'uscita serale, la migrazione sembra sia iniziata (finalmente!) e anche se non è caduta molta pioggia l'umidità serale pare sufficiente a muovere gli anfibi.

Conferenza presso dolina, i risultati

La conferenza che abbiamo tenuto nel Comune di Dolina è stata un successo: nonostante la situazione meteorologica non invogliasse a uscire di casa sono intervenute moltissime persone e abbiamo dovuto aggiungere molte sedie per accomodare tutti. Il vicesindaco Ghersinich ci ha regalato la sua presenza durante tutta la conferenza nonostante avesse numerosi impegni. Ringraziamo chi ci ha aiutato a pubblicizzare l'iniziativa: La Riserva naturale regionale della Val Rosandra Bora.la news LaRea, Educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile in FVG Dolina e i suoi anfibi_ scegliamo di proteggerli.jpg

Migrazione anfibi

Nonostante le temperature siano al momento proibitive, dopo questa ondata di freddo inizieranno le migrazioni degli anfibi che dai loro siti di svernamento si sposteranno verso le raccolte d'acqua. Spesso pero' queste antiche rotte vengono ora attraversate da strade asfaltate e in questi punti gli animali, spostandosi lentamente e prevalentemente durante le sere più umide, sono soggetti ad altissima mortalità.

Nella provincia di Trieste è stato individuato da molti anni un punto particolarmente delicato situato nel comune di Dolina, dove un gran numero di animali (principalmente rospi comuni e rane dalmatine) attraversando alcune strade asfaltata rischiano di venir uccisi.

Per raccogliere volontari che ci accompagnino nel nostro lavoro di pattugliamento delle strade ma soprattutto per sensibilizzare gli abitanti delle zone limitrofe al problema abbiamo quindi organizzato un incontro aperto al pubblico dove la dott.ssa Gaia Fior avrà l'occasione di illustrare le caratteristiche delle specie anfibie presenti, l'importanza della loro salvaguardia e quanto viene fatto sulle strade di tutta europa in questo periodo per aiutare questi animali.

L'incontro si terrà giovedì 9 febbraio alle 18.00 presso il Centro visite della Riserva della Val Rosandra - Dolina Gliščice, e verrà seguito da un incontro a carattere organizzativo per chi volesse partecipare attivamente.

Il secondo incontro si terrà presso la nostra sede all'infopoint Rodolfo Crasso all’inizio della pista ciclabile (via Orlandini) in data da definirsi.

L'evento si svolge con il patrocinio del Comune di San Dorligo della Valle - Dolina e della Riserva della Val Rosandra - Dolina Gliščice

volantini per stampa (1 page)-1.jpg

Depliant informativo