Tutori Stagni e Zone Umide del Friuli Venezia Giulia Rotating Header Image

March, 2012:

Pedalata di primavera e lo stagno di via orlandini

Sabato pomeriggio si è tenuta la pedalata di primavera organizzata dai gruppi ciclo turistici lungo la pista ciclabile in via Orlandini. Noi seguiamo da tempo lo stagno che si trova all’inizio della pista ciclabile, cercando di mantenerlo pulito nonostante le difficoltà date dalle piante invasive (lenticchia d’acqua) e dalla maleducazione umana.

Per questa maifestazione ci si aspettava una grossa affluenza di bambini e ragazzi, e quale migliore occasione per insegnare quanto un piccolo stagno sia prezioso e meritevole di tutela? Ci siamo trovati con ampio anticipo per raccogliere come sempre i vari rifiuti gettati dai passanti e portati dal vento, riempiendo anche questa volta una decina di sacchi neri.

DSC_1638.JPG

Durante la pulizia abbiamo trovato molti tritoni punteggiati, e un paio si sono prestati a posare in una vaschetta trasparente per una decina di minuti in modo da mostrare ai bambini che lo stagno è abitato da vari animali, e che buttarci immondizie equivale a sporcare la casa di molte creature.

DSC_1714.JPG

DSC_1664.JPG

DSC_1767.JPG

DSC_1745.JPG

I bambini erano affascinati dai tritoni, e speriamo che ricordino questi concetti rispettando questi ambienti spesso così poco considerati.

Per chi fosse interessato alla storia dello stagno abbiamo realizzato un depliant che ne segue lo sviluppo durante gli anni.

Uscita serale

L’assenza di pioggia ha fermato la migrazione degli anfibi, e sulle strade che pattugliamo in questi giorni non sono quasi presenti animali.

Abbiamo quindi pensato di organizzare un’uscita serale questa sera (domenica 25 marzo) per visitare degli stagni dove saranno visibili le ovature deposte nei giorni di pioggia e sperabilmente qualche animale adulto.

L’appuntamento, aperto a tutti, è per le 19 presso il posteggio sulla curva antistante l’Università centrale. Da lì si ottimizzeranno le macchine per spostarsi a visitare uno o due stagni nelle vicinanze. Ricordo a tutti una torcia elettrica e scarpe comode da escursione.

DSC_1597.JPG

Maschio di rospo comune presso Dolina

Pausa migratoria a Dolina

Salve a tutti,
come premesso anche lunedì sera siamo stati a Dolina a pattugliare la strada. La serata era tiepida, vento assente, umidità ridotta. Ci hanno raggiunto molti volontari durante la serata, e abbiamo controllato sia il tratto che ci siamo prefissati di coprire, sia un secondo tratto molto meno trafficato che solitamente non riusciamo a seguire.
Come immaginavamo la migrazione sta rallentando molto, e abbiamo trovato un numero di animali molto ridotto rispetto a ieri sera. Alla fine della serata abbiamo contato 47 rospi comuni e 33 rane dalmatine, e nel tratto principale solo due animali sono stati trovati morti.
Le previsioni per i prossimi due giorni danno giornate limpide o poco nuvolose e serate con vento debole, condizioni molto poco adatte alla presenza degli anfibi. La migrazione subirà quindi probabilmente un ulteriore rallentamento e ci saranno pochissimi animali sulla strada.
Per questi motivi abbiamo deciso di sospendere l’attività con i volontari per mercoledì 21 e giovedì 22 marzo, in quanto gli animali, se ci saranno, saranno veramente in numero esiguo.
Le previsioni danno nuovamente piogge entro il weekend, ci riaggiorneremo in merito appena saranno più precise.

AGGIORNAMENTO: sospese le uscite serali fino a lunedì 2 aprile. Si attendono forti  piogge a partire da martedì 3!

AGGIORNAMENTO: SONO CONFERMATE LE USCITE DI MARTEDI’ 3 E MERCOLEDI’ 4 APRILE (ritrovo alle 19:45)

Ringrazio nuovamente tutti, sia chi è intervenuto in questi giorni sia chi si rende disponibile ad intervenire quando ce ne sarà la necessità.

IMG_5022.JPG IMG_5001.JPG

È iniziata la migrazione degli anfibi a Dolina!

Questa sera (lunedì 19 marzo) ci siamo finalmente ritrovati per la prima uscita di salvataggio anfibi a Dolina. Durante la serata la pioggia si è interrotta e abbiamo potuto pattugliare la strada senza problemi, grazie anche a due dei nostri soci presenti alle estremità che raccomandavano alle macchine di prestare attenzione o se possibile evitare quel tratto stradale. All’uscita tra volontari e tutori stagni eravamo in 14, e siamo riusciti a coprire benissimo sia le estremità che il tratto stradale pattugliandolo con attenzione dalle 18.30 alle 21:30.
Abbiamo spostato dalla strada ben 345 animali, di questi circa un terzo erano rospi comuni e due terzi rane dalmatine. Con occhio particolarmente attento Michela è riuscita a notare anche 10 tritoni punteggiati, e abbiamo trovato con estremo piacere anche due esemplari di tritone crestato.La serata è stata un vero successo, con un numero record di solo 11 animali rimasti uccisi (il 3% degli animali trovati!) e tutti sono tornati a casa soddisfatti.
Martedì sera ci ritroveremo, le previsioni non sono ottimali (giornata abbastanza secca) ma speriamo che l’umidità sia sufficiente a far muovere qualche animale. Per chi vuole unirsi a noi l’appuntamento è alle 18.30 puntuali davanti al municipio di Dolina, o più tardi presso il tratto di strada. Prego chi vuole venire al comune di darci conferma in modo da non aspettare inutilmente le persone. Tutte le informazioni su come aderire sono riportate nel post precedente oppure nella pagina del Calendario.
Un sentito ringraziamento ancora a tutti i volontari che ci hanno accompagnato stasera, compreso il vicesindaco di Dolina Ghersinich.