Tutori Stagni e Zone Umide del Friuli Venezia Giulia Rotating Header Image

April, 2013:

Commento al Piccolo del 30/4/2013: Teatro romano ridotto a uno stagno

Un commento all'articolo sul Piccolo di oggi sulle "rane al Teatro romano".
In primo luogo si tratta di Rospi Smeraldini, presenti nella zona da tempo immemore, che sfruttavano la zona umida subito sotto alla ringhiera in metallo per la riproduzione. Nel 2000 questa zona è stata asciugata con le pompe ed è stato quindi realizzato per gli animali un nuovo ambiente riproduttivo nella zona di San Giusto. Ma ovviamente i rospi sono ancora in zona, e quest'anno hanno trovato nella grande pozza antistante le gradinate un ottimo ambiente dove deporre le ovature che si sono ora schiuse. 
La situazione viene monitorata ed è nota alle autorità competenti. Non è corretto definirlo un ambiente degradato ma un ambiente parzialmente ri-naturalizzato dove questi animali (protetti dalla legge a livello comunale, nazionale ed europeo) hanno trovato un sito riproduttivo che non danneggia pero' in alcun modo i reperti archeologici.

IMG 9138

Come arrivare a Save the frogs!

Due indicazioni per raggiugnerci questo pomeriggio!!

autobus 1: prima fermata in via Orlandini dopo l'incrocio con via Ponziana

autobus 10: via dell'Istria, prima fermata dopo piazza san Giacomo

Safari 2

Preparando “Save the frogs”

Ieri, giornata di festa con tempo soleggiato, è stato il momento ideale per finire i preparativi per la giornata internazionale "Salviamo le rane" che si svolgerà sabato 27 aprile dalle 15 fino al tramonto. I nostri volontari hanno già preparato nelle settimane scorse il materiale didattico, le foto, i filmati (realizzati anche dal documentarista Antonio Giacomin (fluido.it) e dal dott. Sergio Dolce) e i patentini per i giovani tutori stagni che ci raggiungeranno all'inizio della pista ciclabile di via Orlandini in Ponziana per seguire le varie attività. È il momento degi ultimi preparativi! Mentre qualcuno si dedica alla pulizia di routine dello stagno, togliendo immondizie e sistemando alcune piante di Caltha palustris. IMG 9002 Photo C'è sempre qualcuno dei nostri soci pronto a dare spiegazioni ai passanti e a mostrare gli animali presenti Photo Nel frattempo gli altri si dedicano a preparare giochi, striscioni e adesivi IMG 8997 IMG 9007 E le nostre artiste preparano una fantastica sorpresa per i bambini che verranno promossi "piccoli tutori stagni". IMG 9008

Save the frogs! Salviamo le rane!

La situazione di declino degli anfibi è purtroppo ormai nota, ma le occasioni nate per diffondere questo problema sono sempre importantissime e come associazione cerchiamo sempre di supportarle.

Quest'anno abbiamo deciso quindi di partecipare all'iniziativa internazionale Save the frogs day, istituito dall'associazione americana Save the Frog nel 2008 e giunto alla quinta edizione. In questi anni hanno partecipato alla manifestazione più di 40 Stati, con centinaia di eventi organizzati in tutto il mondo. Dagli Stati Uniti al Ghana, dal Nepal al Bangladesh, da Israele all'Italia migliaia di voci si alzano lo stesso giorno per segnalare a tutti il drammatico declino degli anfibi. 

 NewImage

Da quest'anno anche la Societas Herpetologica Italica sostiene l'iniziativa invitando i propri soci ad organizzare eventi su tutto il territorio nazionale, e i tutori stagni non potevano mancare con una giornata dedicata alla didattica sia per bambini che per adulti.

Proporremo moltissimi simpatici giochi a tema “anfibio”, e chi parteciperà a tutti riceverà il patentino del Piccolo Tutore. Gli adulti potranno invece ascoltare una dettagliata spiegazione riguardante gli stagni presenti lungo la ciclabile e visitare lo stagno più prossimo all’info point, con l’eventualità di essere allietati dal lieve canto dell’ululone. Verranno inoltre proiettati video e foto della nostra attività, degli habitat e della fauna anfibia locale, come anche un documentario che racconta del salvataggio dei rospi a Dolina. I volontari dell’associazione saranno presenti dalle tre del pomeriggio e fino al tramonto, confidiamo in una vostra numerosa partecipazione, ci sarà da divertirsi e anche molto da scoprire!
Passate a trovarci e spargete la voce!!

Save the frogs2

Horti tergestini 2013

Sabato 13 e domenica 14 aprile, presso il roseto dell'ex OPP di San Giovanni a Trieste, si è tenuta Horti Tergestini, mostra mercato di piante e arredi per il giardino, esposizioni artistiche, presentazioni di libri, conferenze ed altri eventi sul tema del verde, giunta alla sua 8° edizione.
La nostra Associazione ha partecipato per il secondo anno consecutivo a tale manifestazione, che questa volta ha avuto luogo durante uno stupendo e soleggiato fine settimana primaverile.
Il nostro punto informativo era situato nei pressi della Cisterna del Roseto, un'antica vasca datata 1921, dove i nostri volontari hanno descritto ai numerosissimi visitatori non solo le specie anfbie che la popolano; il rospo smeraldino, l'ululone dal ventre giallo e il tritone punteggiato, ma anche la storia della cisterna stessa. Costruita nel 1921 come raccolta d'acqua usata per irrigare gli orti che allora la circondavano, nel 2005 è stata oggetto di una accurata manutenzione dai Tutori Stagni.

P1050402

Durante la manifestazione alcune coppie di rospo smeraldino avevano deposto nella cisterna e un maschio della stessa specie, ben nascosto tra gli arbusti circostanti, ci ha allietati con il suo timido ma ben distinguibile canto.
Si stima che nell'arco delle due giornate più di un migliaio di persone si siano soffermate ad ascoltare le nostre descrizioni, prestando molta attenzione e facendo diverse domande ai nostri soci presenti.

NewImage

Domenica sera, a conclusione di Horti Tergestini, abbiamo proposto una visita agli stagni e cisterne della zona di Repen. Hanno partecipato più di una ventina di persone che hanno ascoltato estasiate il canto della rana ridibunda che faceva da sottofondo alle descrizioni della nostra referente scientifica e al il prezioso contributo del dottor Sergio Dolce che ha condiviso le sue esperienze su questo e altri stagni che frequanta e studia da molti anni.

P1050409

Un fine settimana molto impegnativo ma decisamente ricco di soddisfazioni per i Tutori Stagni.
Ricordiamo a tutti che sabato 27 aprile è la 5° giornata internazionale "Save the Frogs" a cui la nostra Associazione partecipa proponendo varie attività, proiezioni, giochi per bambini, presso la nostra sede all'info point Rodolfo Crasso sulla pista ciclabile Giordano Cottur in via Orlandini, dalle 15 al tramonto.
La partecipazione è gratuita e aperta a partecipanti di tutte le fasce di età, nei prossimi giorni pubblicheremo il programma completo.

Vi aspettiamo numerosi!

(Resoconto scritto da Michela, foto di Gaya e Michela)