Tutori Stagni e Zone Umide del Friuli Venezia Giulia Rotating Header Image

Horti Tergestini, prossime uscite e “SAVE the FROG Day 2013”

Questo è un periodo molto ricco di iniziative per i tutori stagni. In fatti questo weekend siamo impegnati con una postazione informativa presso "Horti Tergestini",  rassegna-mercato di piante e natura che si svolge nel comprensorio dell'ex Ospedale Psichiatrico di San Giovanni. Se passate a trovarci al roseto potrete ammirare alcuni rospi smeraldini, pronti per la stagione degli amori (con tanto di canti) dentro all'antica cisterna del roseto (risalente al 1921), oltre a vedere alcune fotografie dei vari lavori di pulizia e ripristino della cisterna. image
Horti Tergestini

Horti Tergestini

Domani, domenica 14 aprile, oltre a continuare ad informare i visitatori di Horti Tergestini, effettueremo una uscita guidata con visita agli stagni di Repen. Il ritrovo, per chi sarà ad Horti Tergestini, è alle 18:00 presso il nostro stand (alla cisterna del roseto). Un secondo ritrovo (con meno problemi di posteggio) sarà alle 18:30 presso il posteggio del Quadrivio di Opicina (subito sulla destra del quadrivio, arrivando dall'Obelisco). Da li ci porteremo in macchina fino a Monrupino. Ritorno previsto alle 20:30. Ovviamente sono invitati adulti e bambini e l'attività è completamente gratuita. Infine annunciamo già da ora che sabato 27 aprile organizzeremo un pomeriggio in occasione della giornata internazionale "SAVE the FROG" (Salva la rana), con giochi per bambini e ragazzi, mentre per gli adulti proporremo delle proiezioni di foto e filmati. Il tutto si svolgerà dalle 15 fino al tramonto presso l'Infopoint Rodolfo Crasso, all'inizio della pista ciclabile "Cottur" (via Orlandini, nel rione di Ponziana a Trieste). Potrete anche visitare il piccolo stagno della ciclabile, che ospita tritoni punteggiati e ululoni (bombina variegata). Anche questo pomeriggio è aperto a tutti, adulti e bambini, ed è assolutamente gratuito. Save the frogs (scarica il PDF del poster) Save the frogs  

Leave a Reply